Catturabili

Tra le attività preferite di ogni giocatore Animal Crossing, spicca quella della cattura dei vari animali presenti. Armato di retino, canna da pesca e muta, avari il tuo bel da fare!

Grazie al retino, sarai infatti in grado di catturare un vasto catalogo di insetti, i quali compaiono in orari e stagioni diverse. Inoltre alcuni di loro si scovano più facilmente, altri possono essere molto difficili da catturare a causa della loro rarità e pericolosità (ad esempio la tarantola e lo scorpione, che se ti colpiscono ti fanno perdere i sensi e ricominciare da casa tua). Però, una volta completato il catalogo, sarai ricompensato con il retino d’oro, un retino più grande che ti permetterà di catturare tutti gli insetti più facilmente.

Con la canna da pesca invece potrai catturare tutti i pesci presenti nel gioco. Anche in questo caso, la presenza di determinati pesci varia in base all’orario e alla stagione e alcuni sono più difficili da catturare rispetto ad altri a causa della loro rarità. Un pesce può toccare un massimo di 5 volte l’amo prima di abboccare. Per ottenere la canna da pesca d’oro è necessario catturare tutti i pesci che si trovano in mare, nel fiume e negli stagni.

Infine New Leaf e Welcome Amiibo introducono la possibilità di catturare creature marine che giacciono sul fondale marino e non sono attirati dalla canna da pesca. Per poterli catturare è necessario munirti di muta e tuffarti in mare: una volta avvistata un’ombra dovrai immergerti ed inseguirla fino a raggiungerla. In questo modo riuscirai a catturarle tutte. Anche loro variano in base agli orari, alla stagione e alla rarità. Non sono previste ricompense nel caso in cui le catturi tutte.