Jump to content

Leaderboard

Popular Content

Showing content with the highest reputation on 12/12/2018 in all areas

  1. Ti rileggi, e boh.. che imbarazzo.
    1 point
  2. Però agli animaletti sta benissimo! Poi è di quel colore borsa calda vecchia che sembra gridare “è natale ma non aspetto ospiti”. Lo adoro. Il cappello da renna è pure stupendo, posso collezionare cappelli a forma di animale pure in AC finalmente! Eheheheh
    1 point
  3. Cuffiette nelle orecchie, apriamo spotify, playlist rilassante e sono pronto. Iniziamo la discussione per il Decimo Anniversario di Animal Crossing Life. Dieci anni, 24 ottobre 2008 - 24 ottobre DuemilaDiciotto. Non so neanche da dove partire, cosa scrivere, mi sembra tutto surreale. Mi sembra semplicemente impossibile che ho creato una community su un gioco che va avanti da dieci anni. Migliaia di ragazzi, ragazze, adulti, sono passati su ACL. Tutti hanno condiviso un po' del loro tempo a vivere una passione che ci accomuna tutti: Animal Crossing, e seppure il gioco sia, chiaramente, il fulcro principale del tutto, molti di noi sanno che in minima o in larga parte che Animal Crossing Life non è solo Animal Crossing. In questi 10 anni abbiamo vissuto svariate esperienze, positive e tristi. Abbiamo condiviso la perdita di una nostra amica, Ginevra ( ho mantenuto la promessa hai visto? Non ho mai smesso di crederci, di dare il massimo per questo luogo che tanto amavi e che ti piaceva e faceva vivere tanti, tanti bei momenti spensierati, lontani dalla tua brutta malattia che infine ti ha portato via da noi e dai tuoi cari). Abbiamo sofferto, sussultato ad ogni annuncio, ad ogni evento Nintendo quando aspettavamo la versione per 3DS, tutti insieme, e non eravamo pochi. Abbiamo riso, scherzato, preso per il culo Purogelo, vissuto esperienze uniche insieme. C'è stato il periodo di Animal Crossing Wild World, mega boom mondiale, topic a non finire, domande, richieste, scambi, incontri, pazzesco. Forse è volato fin troppo in fretta, ma stiamo parlando degli anni 'primordiali', i forum erano la novità non facebook, non i social, ma le community su un semplice indirizzo web. Ci siamo contraddistinti subito da tutti, ero un quindicenne all'epoca, ma avevo voglia di sfondare e di avere delle soddisfazioni personali, volevo che le persone quando cercavano informazioni su AC capitassero qui, ma mai avrei pensato a tutto questo. Mai avrei pensato di trovarmi a gestire uno staff ampio, utenti a non finire, lo speravo, sì, ma all'inizio erano, appunto, solo speranze. Nel corso degli anni le altre community italiane iniziarono semplicemente ad affievolirsi, non investirono più il loro tempo, la loro passione come prima. Nel mio profondo tutto questo mi dispiaceva perché parliamoci chiaro, avere un po' di concorrenza fa sempre bene, ma alla fine, Oggi, tutto questo questo non conta più niente. C'è solo ACLife, ci siamo solo noi, auguri a chi passerà il suo tempo a giocare al futuro Animal Crossing per Switch su gruppi facebook random, chat o altre piattaforme al di fuori dei forum. In cuor mio sono più che felice nel dare la possibilità ancora a tutti di andarsi a rileggere discussioni del 2008, 2009, e via dicendo. Mai un messaggio, mai uno stato è andato perduto, ogni minima e singola azioni compiuta in questi anni è qui e sarà sempre qui, disponibile a tutti. Ad oggi sappiamo che è in lavorazione il nuovo capitolo per la versione Switch, sarà strano, lo ammetto, io in primis a 26 anni, immergersi nuovamente in un nuova avventura, in nuovi obiettivi, ma quanto sarà figo? Quanto sarà figo aspettare magari notte fonda perché l'insetto o il pesce sarà disponibile solo in quell'orario; vedere le stagioni cambiare, i colori, l'atmosfera; quanto sarà magico incontrarsi nuovamente online? Affrontare sfide, tornei, vantarsi dei propri traguardi, completare il catalogo; quanto sarà figo, semplicemente, vivere affondo quel semplice gioco che è Animal Crossing? Fremo a pensare a tutto questo. Ma abbiamo imparato che l'attesa fa parte del gioco, aspettare una semplice immagine, un video gameplay, fa parte del gioco. Nintendo lo sa, lo ha imparato, basti pensare al troll di fuffi nel direct di settembre, che risate si saranno fatti. Ma noi siamo pronti. Grazie a Luca avremo anche un signor sito / enciclopedia UNICA, che completeremo tutti insieme. Per il resto, non posso che ringraziarvi per il tempo che avete speso, staffer, utenti, voi. Ogni minuto passato su Animal Crossing Life è stato un minuto di gioia e soddisfazione per me. Vedervi interagire è stata la ricompensa maggiore che potessi mai chiedere. Siamo stati i migliori e lo saremo ancora, e ancora, a lungo. sempre e per sempre, il vostro Founder, Fabio.
    1 point
  4. È proprio vero, ACL ha quel qualcosa che, in un modo o nell’altro, ha fatto sì che questa community sia rimasta sempre in vita. Fa stranissimo pensare a quanto cacchio di tempo è passato, eppure siamo ancora qui, in attesa di un nuovo capitolo e di un nuovo inizio. Non vedo l’ora <3
    1 point
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.