• Animal Crossing Life
  • Notizie
  • Animal Crossing: New Horizons, scopriamo insieme la rigogliosa isola Ei-Land!

Animal Crossing: New Horizons, scopriamo insieme la rigogliosa isola Ei-Land!

Una delle tante possibilità che Animal Crossing: New Horizons ci offre, è quella di visitare le isole di altri giocatori in sogno. Scopriamo insieme l'isola che abbiamo deciso di visitare e recensire questa settimana!
  • di Alessia Cambiali
  • Pubblicato .
  • Tempo di lettura: 5 minuti circa.
Animal Crossing: New Horizons, scopriamo insieme la rigogliosa isola Ei-Land!

Grazie alla possibilità fornitaci dal tapiro SoniaSonia di sognare semplicemente sdraiandoci su un letto nella nostra casa virtuale, possiamo visitare tutte le isole che vogliamo, senza far scomodare il proprietario.

L’isola che ci attende questa settimana è la solarissima Ei-Land, una città ricca di ampie aree verdi, la cui autrice è Lauri!


L’autrice ha scelto come conformazione quella dotata di una foce a sud ed una ad ovest, con la spiaggia segreta posizionata in alto a destra. Il colore della vegetazione è di un bel verde acceso, facendoci intuire di trovarci a cavallo delle due stagioni più calde, probabilmente in prossimità dell’ora di pranzo, data la posizione alta del sole. Ben poche nuvolette bianche attraversano lentamente il cielo che è di un colore azzurro intenso.

Gli abitanti di Ei-Land sono: RinaldoRinaldo, VittorioVittorio, AntilioAntilio, SofiaSofia, MisuzuMisuzu, MarinaMarina, ArturoArturo, DulcineaDulcinea, GrattinaGrattina e ultima ma non ultima, OliviaOlivia.


Ei-Land ha proprio l’aspetto di un tradizionale paesino: passeggiando per le strade, veniamo catturati dalle statue sparse qui e là, dai tavoli occupati da tazzine di caffè pronte ad essere consumate, dalle numerose panchine e dai bianchi mattoncini che fanno da bordo alle strade.

Ogni angolo è ben curato, facendo sì che la città abbia un aspetto vivo e allo stesso tempo vissuto; possiamo dire con certezza che nessuna decorazione venga data per scontata, dal sacco della spazzatura appoggiato al cassonetto, alla piccola aiuola nascosta tra gli alberi. Ogni dettaglio rende questo luogo talmente realistico da darci quasi l’impressione di essere familiare ai nostri occhi.

Non possiamo fare a meno di notare il perfetto equilibrio tra grigio e verde che l’autrice è riuscita a ricreare: ampie strade e viali si alternano magnificamente a zone naturali, il tutto decorato da siepi e cespugli alternati a muretti di pietra e ferro.

Vicino alla piazza del centro servizi possiamo addirittura scorgere tra le foglie un ampio frutteto contenente alberi di mele, pere, arance, ciliegie e pesche; nel resto della cittadina invece troviamo unicamente cedri e soprattutto latifoglie, selezionati in modo da non compromettere la palette color smeraldo che fa da tema principale all’isola.


Come abbiamo già detto, per rendere ancora meglio la vitalità di questo luogo, basta ammirarne i dettagli: una valigia appoggiata per terra all’ingresso accanto alla cabina telefonica, un portariviste al lato della panchina, un piccolo parco giochi nascosto tra gli alberi.

Tra questi elementi che a prima vista possono apparire come delle semplici minuzie ma che nel complesso si rivelano di grande impatto, emerge anche un negozietto di fiori.

Come ogni cittadina che si rispetti, Ei-Land è costellata di statue che non solo costituiscono elementi di decorazione, ma tendono a riprodurre dei veri e propri monumenti: prendendo come esempio il più suggestivo, l’autrice è riuscita a posizionare in cerchio le sei rocce che spuntano in maniera casuale per tutta l’isola, per poi collocarvi un’imponente statua eroica al centro, creando una composizione davvero particolare e ben curata.

Per abbellirla ulteriormente, sono stati piantati degli anemoni bianchi e delle rose nere, e ai quattro angoli del monumento sono stati aggiunti dei vasi di cipressi e delle lanterne da giardino. Anche grazie alla recinzione brividi che è stata posizionata infine, tutto risulta essere in totale armonia.


Altre zone degne di nota a Ei-land!

Di seguito possiamo trovare alcuni pattern che l’autrice ha utilizzato per decorare la propria isola.

ALCUNI DEI PATTERN UTILIZZATI DALL'AUTRICE DELL'ISOLA

Lauri è stata così gentile da rispondere ad alcune delle nostre domande, aiutandoci a conoscerla un po’ e ad individuare meglio il processo che l’ha portata a realizzare un’isola così benfatta e curata.

Come mai hai scelto il nome “Ei-Land” per la tua isola?
È un po’ imbarazzante. Ho comprato il gioco il 19 marzo, un giorno prima che uscisse ufficialmente. Quando mi sono trovata a scegliere il nome dell’isola, non avevo idee. Mi sono ricordata che la mia isola su New Leaf si chiama Furzdorf (in inglese “fart town”) quindi volevo che la mia isola su New Horizons avesse un nome altrettanto divertente, ma meno ridicolo. Perciò ho optato per un gioco di parole tedesco: “Ei” vuol dire “uovo” in tedesco, e “Ei-Land” suona proprio come “island”, in inglese. Per i primi 5 minuti ho pensato che fosse divertente, ma la verità è che ogni giorno mi pento di aver scelto quel nome.

Come definiresti il tema della tua isola? E perché hai scelto questo?
All’inizio il tema della mia isola era rosa/fatato ma un giorno, mentre mi stavo annoiando a casa poiché il mio ragazzo era fuori, mi sono messa a riguardare Pretty Little Liars, e mi sono innamorata totalmente del vibe “rosewood”. È stato in quel momento che ho deciso che “green town” (“città verde”) sarebbe stato il nuovo tema della mia isola!

A cosa ti sei ispirata?
Ho appena realizzato di aver risposto già nella seconda.

Se vuoi aggiungere qualcosa (curiosità, aneddoti ecc.) sei libera di farlo!
Fun fact: avvio molto raramente Animal Crossing. A volte gioco durante la pausa pranzo a lavoro e quando il mio ragazzo non è a casa, quindi ci sono molti giorni che semplicemente non gioco. Ho circa la metà delle ore passate su questo titolo degli altri giocatori. Sono sempre occupata ed il mio lavoro è full-time.
Un altro fun fact: dopo che ho nominato la mia isola “Ei-Land”, ho letto su Wikipedia che è effettivamente una parola tedesca che viene usata per le piccole isole!

La parola chiave di Ei-Land è semplicità. Questa città verde è la dimostrazione perfetta di come non sia necessario servirsi di decorazioni artificiose o di idee troppo articolate: la genuinità può rivelarsi un’ottima amica durante la costruzione della nostra isola.

Per chiunque volesse visitare Ei-Land, può farlo riportando il seguente codice sogno a Sonia: DA-4632-2483-9296.

Acquista ora Animal Crossing: New Horizons!
Acquista ora Animal Crossing: New Horizons in versione fisica su Amazon Italia (54,99€) o in versione digitale su Instant Gaming (47,99€). Altrimenti, acquista su Amazon Italia l'esclusivo bundle con Nintendo Switch in edizione limitata.
Spedizione senza costi aggiuntivi per gli abbonati ad Amazon Prime. Per l'occasione, abbonati al periodo di prova di Amazon Prime. Include l'abbonamento a Amazon Prime Gaming (Twitch Prime).

E voi cosa ne pensate? Avete intenzione di visitare Ei-Land? Fatecelo sapere con un commento qui sotto o sul nostro Forum.

Infine, vi ricordiamo di continuare a seguirci sui nostri canali social come la Pagina Facebook o l’account Telegram per rimanere sempre aggiornati riguardo Animal Crossing: New Horizons e tutte le notizie sul Mondo Nintendo correlate.

Commenta l'articolo!

Cosa ne pensi dell’articolo che hai appena letto? Sentiti libero di dire la tua, lasciando un commento qui sotto.
Prima di farlo, però, assicurati di aver letto il regolamento della nostra Community: ricordati che ogni contenuto da te pubblicato potrà essere soggetto a moderazione.

  • Animal Crossing Life
  • Notizie
  • Animal Crossing: New Horizons, scopriamo insieme la rigogliosa isola Ei-Land!