• Animal Crossing Life
  • Notizie
  • Animal Crossing: New Horizons, ecco cinque popolarissimi glitch che Nintendo ha rimosso dal gioco!

Animal Crossing: New Horizons, ecco cinque popolarissimi glitch che Nintendo ha rimosso dal gioco!

Dalla sua uscita Animal Crossing: New Horizons ha visto moltissime modifiche per l'introduzione di eventi, oggetti stagionali e personaggi speciali, ma non solo, ha avuto anche la correzione di numerosi bug e glitch. Oggi vedremo insieme cinque popolarissimi glitch che Nintendo ha rimosso dal gioco!
  • di Andrea Lombardi
  • Pubblicato .
  • Tempo di lettura: 5 minuti circa.
Animal Crossing: New Horizons, ecco cinque popolarissimi glitch che Nintendo ha rimosso dal gioco!

Animal Crossing: New Horizons è uscito da più di un anno, e il gioco ha portato con sé un numero importante di aggiornamenti: nuovi eventi, nuovi oggetti stagionali, nuovi personaggi speciali; insomma, dal day one abbiamo visto il gioco trasformarsi più volte per diventare quello che è ora, e abbiamo avuto modo di osservare anche come Nintendo abbia dovuto rimuovere un discreto numero di glitch che si sono presentati fra i vari update.

Ricordiamo, ad esempio, un glitch legato alla personalizzazione degli oggetti corretto con la versione 1.6.0 di novembre, la quale aveva visto anche l’introduzione di CedroneCedrone e JingleJingle, con i relativi eventi stagionali.

Alcuni di questi glitch sono diventati popolarissimi nella fanbase di Animal Crossing: New Horizons, ma sono stati rimossi dalla casa videoludica giapponese. Vediamo insieme cinque dei più famosi!


Nascondiglio dietro la cascata

Screen dal video di Mayor Mori a fine articolo.

Sappiamo bene che il terraforming è una funzione fondamentale di Animal Crossing: New Horizons, se non la novità più innovativa aggiunta in questo ultimo capitolo della serie.

Utilizzando appunto questa feature, i giocatori avevano scoperto in poco tempo che, creando una serie di cascate a scacchiera lungo un dislivello largo due celle, era possibile saltare attraverso di esse e raggiungere lo spazio a loro posteriore.

Questo “problemino” tecnico con la meccanica del salto e del terraforming ha permesso la creazione di luoghi segreti e all’apparenza inaccessibili all’interno delle isole di molti giocatori, i quali sono rimasti molto delusi quando Nintendo ha corretto questo glitch con la versione di gioco 1.5.0 lo scorso anno.


Alberi "personalizzati"

All’interno di Animal Crossing: New Horizons ci sono diverse tipologie di alberi: stiamo parlando di latifoglie, cedri, alberi da frutto, ma anche dell’Albero di stelline adultoalbero di stelline adulto e degli alberi che, durante la caccia all’uovo permettono di raccogliere unità di Uovo frondosouovo frondoso per craftare gli oggetti dell’evento.

Forse non tutti lo sanno, ma lo scorso anno hanno impazzato alberi che Nintendo non ha mai previsto di aggiungere al gioco, e sono alberi che, al posto di far crescere della comune frutta fra le loro fronde, faceva crescere tre unità di Frammento di stellaframmento di stella o di Gemma dell’amoregemma dell’amore, o altri materiali ancora! Risultato della manipolazione dei dati di gioco.

Anche non essendo “dannosi” per l’ecosistema del videogioco, visto che per la maggior parte venivano usati a scopo decorativo e non per l’accumulo di materiali, sono comunque stati rimossi dal gioco nella versione 1.5.0 rilasciata lo scorso anno e molti sogni che li avevano al loro interno sono stati cancellati.


Recinzioni sul molo

Screen di @josmoii.

Questo glitch molto particolare e popolare è passato a lungo inosservato all’interno della community, perché per realizzarlo c’era bisogno di rispettare una serie di condizioni: stiamo parlando del glitch che permetteva di posizionare delle recinzioni sul molo.

Collocato su tutte le nostre isole, anche se in posizioni differenti, il molo attualmente non ha uno scopo ben preciso all’interno di Animal Crossing: New Horizons, se non quello di essere un punto decorativo e quello di poter pescare alcuni pesci particolarmente rari in alcuni periodi dell’anno. Riguardo il primo scopo menzionato poco fa, applicando prima sul nostro pontile un design personalizzato, ci sarebbe poi stato possibile posizionare delle recinzioni, anche su tutta la sua lunghezza e pure in angolazioni differenti, personalizzando il nostro molo in maniera davvero unica.

Ma anche qui la fanbase è rimasta delusa con l’aggiornamento 1.10.0 del gioco, il quale ha visto la rimozione di questo glitch.


Alberi sui pattern

Screen dal video di Mayor Mori a fine articolo.

Il glitch di cui stiamo per parlare vede la collaborazione di due nuove feature di Animal Crossing: New Horizons, cioè il terraforming e la possibilità di spostare gli edifici. In particolare, sappiamo tutti bene che non ci è possibile posizionare alberi né alcun altro tipo di vegetazione sui pattern del gioco selciato, selciato ad arco, strada di legno, strada di mattoni e strada di terracotta, eppure un modo c’è stato.

Una volta applicati questi pattern, se si aveva nelle tasche un kit trasferimento di qualche abitante della nostra isola, bisognava tentare di collocarlo sul pattern e scegliere l’opzione: “Vediamo…” e successivamente rifiutare di trasferire lì la casa dell’abitante. Da quel momento in poi era possibile piantare alberi, cespugli, piante di zucca e fiori nell’area che aveva interessato il “finto trasferimento” della casa.

Anche questo glitch è stato rimosso da Nintendo nella versione di gioco 1.10.0.


Oggetti non ottenibili

Similarmente agli alberi di Frammento di stellaframmento di stella di cui abbiamo parlato sopra, questo glitch prevede l’introduzione di oggetti non ottenibili tramite le “classiche vie del gioco”, ma tramite hack.

Questi oggetti, in particolare, esistono nel gioco, ma non è previsto il loro utilizzo da parte del giocare, i quali sono esclusivi di alcuni personaggi, meccaniche o luoghi all’interno di Animal Crossing: New Horizons, come l’elmetto di sicurezza indossato nella modalità “Modifica isola”, i pezzi di arredo della piazza del Centro servizicentro servizi (come gli sgabelli di K.K. SliderK.K. Slider o le panchine su cui si siedono ogni tanto i nostri isolani), o ancora la recinzione o gli oggetti presenti sull’isola di FiorilioFiorilio, Fotopiafotopia.

Ed infine, naturalmente, anche questi sono stati rimossi nella versione di gioco 1.5.0 e i sogni in cui erano presenti sono stati cancellati.


Potete vedere anche il video Youtube di Mayor Mori dove lo youtuber tratta ulteriormente questi cinque glitch rimossi da Animal Crossing: New Horizons!

Acquista ora Animal Crossing: New Horizons!
Acquista ora Animal Crossing: New Horizons in versione fisica su Amazon Italia (54,99€) o in versione digitale su Instant Gaming (47,99€). Altrimenti, acquista su Amazon Italia l'esclusivo bundle con Nintendo Switch in edizione limitata.
Spedizione senza costi aggiuntivi per gli abbonati ad Amazon Prime. Per l'occasione, abbonati al periodo di prova di Amazon Prime. Include l'abbonamento a Amazon Prime Gaming (Twitch Prime).

E voi conoscevate questi glitch? Li avete mai utilizzati? Fatecelo sapere con un commento qui sotto o sul nostro Forum.

Infine, vi ricordiamo di continuare a seguirci sui nostri canali social come la Pagina Facebook o l’account Telegram per rimanere sempre aggiornati riguardo Animal Crossing: New Horizons e tutte le notizie sul Mondo Nintendo correlate.

Commenta l'articolo!

Cosa ne pensi dell’articolo che hai appena letto? Sentiti libero di dire la tua, lasciando un commento qui sotto.
Prima di farlo, però, assicurati di aver letto il regolamento della nostra Community: ricordati che ogni contenuto da te pubblicato potrà essere soggetto a moderazione.

La redazione di Animal Crossing Life si impegna contro la divulgazione di fake news e di notizie incomplete: la veridicità e l'eventuale approfondimento delle informazioni presenti in questo articolo è stata verificata preventivamente da altre fonti, elencate qui di seguito.
  • Animal Crossing Life
  • Notizie
  • Animal Crossing: New Horizons, ecco cinque popolarissimi glitch che Nintendo ha rimosso dal gioco!