Nintendo ha intrapreso azioni legali contro un leaker in vista del Direct dall’E3!

Pur di non rovinarci la sorpresa per domani, Nintendo ha mandato una segnalazione a un noto leaker, impedendogli di rivelare informazioni relative al Direct E3 di domani. Continua a leggere per scoprire tutti i dettagli della vicenda!

Il periodo E3 2019 è cominciato da un po’ e il noto leaker Sabi (@new_wabisabi), conosciuto anche come PolarPanda, ha dato il via alle sue sezioni di leak, fornendo novità in anticipo riguardo gli eventi E3 di questi giorni.

Aveva programmato per la giornata di oggi di fornire informazioni riguardo il Nintendo Direct di domani ma è stato fermato in seguito ad una segnalazione ricevuta dagli avvocati che rappresentano Nintendo. Così facendo, Sabi non è stato più in grado di dare informazioni significative relative al Direct di domani e la Grande N è riuscita a salvarsi e ad evitare leak che avrebbero potuto rovinare la conferenza di domani.

Comunque sia, il noto leaker Sabi ha ricevuto la segnalazione solo dalla azienda giapponese, pertanto continuerà a pubblicare leak non relativi a Nintendo sul suo profilo Twitter.

C’eravamo quasi per avere qualche notizia in anteprima, ma rimane il fatto che il Direct di domani sia ormai alle porte: abbiamo già aspettato così a lungo, possiamo ancora resistere!

Vi diamo nuovamente appuntamento domani alle 17:30 nella Chatbox del nostro Forum per aspettare tutti insieme l’inizio del Direct.
Noi vi attendiamo numerosi, come sempre, e vi ricordiamo di registrarvi al nostro forum nel caso in cui siate interessati all’evento e non l’abbiate ancora fatto!

E, come sempre, nel caso foste interessati a scoprire altri aggiornamenti e a rimanere al passo sul mondo di Animal Crossing continuate a visitare il nostro sito, a seguirci sui nostri canali social come la Pagina Facebook o l’account Telegram.

Fonte: #1.
Pubblicato da Simew. Aggiornato da lucamanca.

Commenta l'articolo!

Cosa ne pensi dell’articolo che hai appena letto? Sentiti libero di dire la tua, lasciando un commento qui sotto.
Prima di farlo, però, assicurati di aver letto il regolamento della nostra Community: ricordati che ogni contenuto da te pubblicato potrà essere soggetto a moderazione.

Risposte presenti nella discussione sul nostro Forum