Animal Crossing: New Horizons, un aspetto importante del gioco è stato cambiato dalla versione vista all’E3!

Nel nuovo trailer di Animal Crossing: New Horizons, oltre ad alcune novità come abitanti, funzioni e strutture di gioco, è anche cambiato un aspetto grafico dallo scorso Direct dall'E3 2019, un elemento ben visibile che è un marchio di tutti gli Animal Crossing. Scopriamo insieme tutti i dettagli!

È passato solo qualche giorno dal Nintendo Direct di questo Settembre, dove oltre a Pokémon Spada e Scudo e Luigi’s Mansion 3, abbiamo visto Animal Crossing New Horizons con un approfondimento delle novità presentate durante l’E3. Questa volta, infatti, sono stati presentati nuovi abitanti, una nuova struttura all’interno del gioco, dei miglioramenti grafici e altre nuove funzioni, di cui abbiamo già parlato nell’articolo dedicato.

Tra i vari cambiamenti grafici, uno in particolare ha colpito i nostri amici di Animal Crossing World riferito ad un aspetto dell’ambiente diverso e più classico rispetto a quello mostrato durante l’E3. Troverete tutti i dettagli e la traduzione del loro articolo dopo lo spoiler alert!

Spoiler Alert

Questa pagina può contenere informazioni in anteprima, verificate o non, che potrebbero rovinare l’effetto sorpresa ai nostri lettori. Per favore, proseguite nella lettura solo nel caso in cui siate sicuri di leggere i contenuti proposti qui sotto.

Primavera ed Estate nel gioco

Un cambiamento sostanziale in New Horizons rispetto ai precedenti titoli di Animal Crossing è l’uso di un modello di erba dall’aspetto più naturale sulla texture del terreno del villaggio. Nei giochi passati, infatti, il ​​terreno era definito da un modello di erba caratterizzato da triangolini, quadratini o cerchietti, i quali venivano ripetuti in tutte le sezioni di erba ricoprenti il villaggio (e da una restante sezione in terra battuta). In New Horizons non è così: il terreno perde quasi la sua caratteristica principale, riducendo drasticamente la quantità dei suddetti e lasciando spazio a quella che sembra rappresentare un’erba più naturale e realistica rispetto a ciò che da sempre Nintendo ci ha abituati a vedere nella saga di Animal Crossing.

Molti fan sono contenti del nuovo aspetto, ma hanno comunque ritenuto che le macchie di erba raffiguranti i triangolini, i quadratini o i cerchietti del modello vecchio fossero divenute troppo rare, e che quindi, il suo stile fosse stato eccessivamente snaturato e divenuto diverso dall’Animal Crossing che tutti noi conosciamo e amiamo.

Sembra che la Grande N abbia ascoltato il feedback e, di conseguenza, abbia apportato alcune modifiche. Come è possibile notare nell’immagine sottostante, è presente un aumento molto evidente della densità del modello di forme nell’erba durante le riprese dell’ultimo Nintendo Direct rispetto ai video dell’E3 2019. Il cambiamento è troppo palese per essere una mera coincidenza.

Questo confronto evidenzia quanto il cambiamento nelle trame di erba sia significativo in tutta l’isola. Infatti, nello screenshot estrapolato dal video presentazione mostrato durante l’E3, è possibile notare la netta minoranza della presenza delle forme nel terreno; il tutto, infatti, lascia spazio (come detto in precedenza) ad una texture di erba semplice. Al contrario è caratterizzato il secondo screenshot, raffigurante il footage mostrato durante il Direct, con quasi tutto il mondo di gioco ricoperto dal terreno caratteristico.

Ci sono anche differenze significative nel colore dell’illuminazione, tuttavia, superflue da analizzare in quanto probabilmente derivanti da un cambiamento nella data del calendario, del tempo, dell’ora del giorno.

Inverno nel gioco

Ora diamo un’occhiata anche alle altre stagioni di Animal Crossing: New Horizons e anche qui sono presenti alcuni grandi cambiamenti da notare.

In particolare, la stagione della neve mostrata durante il footage dell’ E3 2019 viene presentata esente nella totalità della superficie di forme: era un paesaggio innevato completamente semplice, a differenza dei precedenti giochi di Animal Crossing.

Adesso, al contrario, come è possibile vedere nel confronto qui sotto, anche questo è stato risolto e la stagione della neve sembra molto più simile a quella che ci si aspetterebbe di vedere da un gioco della serie. Inoltre, è possibile notare anche la neve sugli alberi normali per la prima volta, dato che fino a quel momento avevamo visto solo gli alberi di cedro. Sembrano fantastici!

Autunno nel gioco

Infine, dando un rapido sguardo al confronto tra l’erba della stagione autunnale mostrata durante l’E3 e quella del Direct di settembre è possibile notare che, proprio come nelle stagioni primaverili ed estive, la versione dell’E3 del gioco presentava solo qualche macchia del modello vecchio di erba sparse su un paesaggio per lo più semplice.

Infatti, nell’ultima versione di New Horizons mostrata nel Nintendo Direct di Settembre, quelle aree pianeggianti vuote durante l’autunno sono state riempite dal vecchio modello vecchio di erba, come è possibile notare di seguito.

Nel complesso, è chiaro che da giugno siano stati apportati cambiamenti sostanziali alla grafica dell’erba e del paesaggio di Animal Crossing: New Horizons per cercare di rendere le forme dell’erba classica di Animal Crossing molto più importanti e abbondanti in tutto il mondo.

È bello vedere quanto gli sviluppatori di Nintendo abbiano chiaramente dato ascolto a ciò che i fan abbiano richiesto a gran voce dopo la rivelazione iniziale durante l’E3 e che quindi, stiano ancora apportando modifiche prima del rilascio del gioco; speriamo che il backup dei salvataggi in cloud per New Horizons possa essere incluso nell’elenco.

Preordina ora il nuovo titolo per Switch e ricevilo al Day One!
Spedizione senza costi aggiuntivi per gli abbonati ad Amazon Prime. Per l'occasione, abbonati al periodo di prova di Amazon Prime. Include Twitch Prime.

Cosa ne pensate del cambiamento fatto all’erba del gioco? Tra le due, preferite quella mostrata durante l’E3 oppure il classico modello del prato che c’è sempre stato nella serie di Animal Crossing? Fatecelo sapere con un commento qui sotto o nel nostro Gruppo Facebook!

Vi ricordiamo di continuare a visitare il nostro sito, di seguirci sui nostri canali social come la Pagina Facebook o l’account Telegram e di iscrivervi al nostro forum per rimanere aggiornati su tutte le novità del mondo di Animal Crossing!

Commenta l'articolo!

Cosa ne pensi dell’articolo che hai appena letto? Sentiti libero di dire la tua, lasciando un commento qui sotto.
Prima di farlo, però, assicurati di aver letto il regolamento della nostra Community: ricordati che ogni contenuto da te pubblicato potrà essere soggetto a moderazione.

Risposte presenti nella discussione sul nostro Forum