Animal Crossing: New Horizons, ecco tutto quello che bisogna sapere a quasi una settimana dal rilascio del titolo!

A quasi una settimana di distanza dal rilascio di Animal Crossing: New Horizons per Nintendo Switch, vi proponiamo un recap in cui vi elenchiamo tutte le informazioni principali di cui siamo a conoscenza finora, in modo di fare mente locale per cominciare l'avventura sull'isola nel migliore dei modi!

Siete pronti a cominciare questa nuova avventura su Animal Crossing: New Horizons? Questo titolo ci permetterà di provare una nuova esperienza su un’isola deserta e toccherà a noi deciderne le sorti: spetterà a noi se creare un villaggio o una città su quest’isola o se lasciarla desertica e selvatica. Abbiamo carta bianca e assisteremo per la prima volta alla fase precedente alla costruzione della città.

Il gioco è in uscita il prossimo 20 marzo, ci siamo quasi! Sarà disponibile in versione sia fisica (pre-ordinabile da Amazon Italia) sia digitale (pre-ordinabile da Instant Gaming e Amazon Italia). Nel caso siate ancora sprovvisti di console, presso Amazon Italia è possibile preordinare anche il bundle formato da Nintendo Switch a tema Animal Crossing e dalla copia digitale del gioco.

Data la situazione sanitaria attuale, consigliamo fortemente l’utilizzo di e-commerce quali Amazon Italia, Instant Gaming, Nintendo eShop o comunque tutti i negozi che dispongono almeno della consegna a domicilio sia per assicurarvi la consegna in totale sicurezza e sia per rispettare le disposizioni ministeriali in merito.

Acquista Animal Crossing: New Horizons!
Acquista il bundle del gioco o, altrimenti, preordina la chiave digitale per giocarci fin da subito.Spedizione senza costi aggiuntivi per gli abbonati ad Amazon Prime. Per l'occasione, abbonati al periodo di prova di Amazon Prime. Include Twitch Prime.

Inoltre, in alcuni Paesi del mondo, oltre alla copia del gioco, verranno rilasciati anche dei bonus per il pre-ordine eseguito: abbiamo portachiavi, bag, sticker, spille, e molto altro disponibili in Regno Unito, in Spagna e Australia, negli Stati Uniti, nella Corea del Sud, in Giappone.

Purtroppo in Italia non ci verrà dato nessun gadget a tema per il ritiro del pre-order. Ma potete avere la possibilità di ottenere un’esclusivissima sacca ufficiale proveniente dal merchandise ufficiale Animal Crossing: New Horizons. Date un’occhiata all’articolo dedicato di questa settimana per scoprire tutte le indicazioni per poterla ricevere anche al prossimo turno del giveaway!

Veniamo a noi: continuate la lettura dell’articolo dopo lo spoiler alert per ricevere un’infarinata con il nostro recap di tutte le informazioni essenziali su Animal Crossing: New Horizons. E, nel caso dovesse esservi utile, non dimenticate di condividerlo anche ai vostri amici!

Spoiler Alert

Questa pagina può contenere informazioni in anteprima, verificate o non, che potrebbero rovinare l’effetto sorpresa ai nostri lettori. Per favore, proseguite nella lettura solo nel caso in cui siate sicuri di leggere i contenuti proposti qui sotto.

Comincia la nuova vita sull'isola!

La nostra avventura sull’isola selvaggia comincerà dal nostro arrivo in Aeroporto gestito dalla Dodo Airlines. Prima di arrivare ci verranno chieste alcune informazioni e ci verrà data la possibilità di scegliere nome e mappa dell’isola.

Appena usciti dall’aeroporto saremo pronti a fare i nostri primi passi sull’isola e scoprire tutte le strutture presenti.

Aeroporto

L’aeroporto è la prima struttura che visiteremo e ci permetterà di viaggiare verso le isole remote e le isole dei nostri amici. Inoltre svolgerà anche il servizio postale.

È gestito dalla Dodo Airlines, compagnia in cui lavorano Dodobaldo e Dodoardo che ci supporteranno durante i nostri spostamenti.

Centro servizi

Il centro servizi è gestito dalla Nook Inc. in cui ovviamente lavorano Tom Nook e i nipotini Marco e Mirco. All’inizio della nostra avventura il centro sarà un semplice tendone collocato nella piazza dell’isola.

Andando avanti con i progressi, sarà possibile trasformarlo in municipio, in cui ritroveremo l’amatissima Fuffi.

All’inizio del gioco sarà una struttura importantissima che vi aiuterà sicuramente ad ambientarvi e a farvi svolgere le funzioni principali. Tom Nook sarà lì presente per fornirvi anche suggerimenti e indicazioni su come vivere al meglio la vostra nuova isola!

Sempre all’interno del Centro servizi è presente anche un banco da lavoro, per permettervi di imparare a realizzare tantissimi oggetti, grazie ai corsi gratuiti offerti dal nostro carissimo procione. Sempre dalla stessa postazione sarà possibile personalizzare i propri oggetti con vari colori o con modelli creati direttamente da voi!

Le novità aggiunte

Numerose sono le novità aggiunte in Animal Crossing: New Horizons, sia grafiche e sia come meccaniche di gioco che andranno a migliorare la nostra vita sull’isola. Andiamo ad analizzarne una ad una.

Crafting

Una delle meccaniche aggiunte in questo capitolo è il crafting: ora non è più necessario acquistare gli oggetti ma possiamo fabbricarceli da soli, raccogliendo materiale in giro per l’isola e seguendo le ricette che sbloccheremo andando avanti nel gioco.

Per cominciare la fabbricazione ci servirà anche un banco di lavoro. Pertanto potremo costruire mobili, strumenti, vestiti.

Nookphone

All’inizio ci verrà consegnato il Nookphone, un telefono che conterrà diverse applicazioni tra cui le miglia Nook.

Le miglia Nook sono una sorta di valuta digitale del gioco e si possono ottenere miglia completando tantissime missioni giornaliere. Si potranno poi scambiare con oggetti esclusivi, strumenti e ricette nel gioco.

Costruzione dei negozi

Chiaramente essendo su un’isola deserta, non troveremo nessun negozio. Toccherà a noi ordinarne la costruzione.

Finora ci sono stati presentati alcuni edifici, tra cui la sartoria Ago&Filo, il negozietto di Marco e Mirco, il museo di Blatero e l’area campeggio.

Sviluppo dell'isola

Oltre a costruire i negozi, avremo modo di personalizzare la nostra isola a nostro piacimento.

Innanzitutto, non avremo più la seccatura degli abitanti che piazzano la casa dove vogliono: appena arriveranno chiederanno a noi scegliere il punto più adatto per la loro casa infatti.

Poi, avremo la possibilità di prendere la licenza di designer dell’isola: potremo creare stradine, rampe, ponti e potremo modificare le forme dei fiume e delle mura rocciose. Infatti potremo creare dei ramoscelli, aprire nuove cascate, creare nuovi laghi, ridurre o aumentare la superficie dell’altopiano.

Riposizionare la flora

Ebbene sì, abituati agli altri titoli Animal Crossing dove era possibile spostare a proprio piacimento soltanto i fiori, questa notizia non può che spiazzare i più affezionati: in New Horizons sarà possibile spostare ANCHE gli alberi da una zona all’altra della mappa a proprio piacimento, senza dover aspettare giorni per farli ricrescere!

Dal video è stato mostrato infatti che, facendo ottenere la giusta energia al proprio personaggio (facendogli mangiare, ad esempio, una mela, il personaggio acquisisce 3 barre di energia) ed armandosi di una pala, è possibile letteralmente sradicare l’albero dal terreno e ripiantarlo già bello che pronto, nel posto che più preferiamo, operazione che richiede una barra di energia!

Insomma, si può tranquillamente dire che gli alberi sono diventati dei veri e propri oggetti d’arredamento per esterni, quindi riconducili ad icone da stare nella tasca del giocatore e riposizionabili in qualsiasi altro punto. Si può chiedere più di così?

Esche per la pesca

Apparentemente una grande novità è stata introdotta nell’ultimo trailer rilasciato: infatti, su New Horizons, viene mostrato come il giocatore riesca ad attirare dei pesci grazie a del cibo appositamente lanciato in acqua.

Le ipotesi sono varie: potrebbero esistere vari tipi di cibo, ognuno destinato ad uno o ad un gruppo di pesci diversi, il che renderebbe più semplice la probabilità di cattura di alcune specie che ci hanno fatto dannare nei titoli passati (vedi celacanto su Wild World). Oppure, si potrebbe pensare ad una probabilità di successo di attirare pesci a sé, magari accostata ad un difficile recupero del cibo per i pesci, o più semplicemente il cibo è universale e vale per ogni tipo di pesce. Per ora non si possono che fare ipotesi, ma comunque è una novità che piace e non poco!

Menù di personalizzazione

Avremo modo di personalizzare il nostro personaggio quando e quanto vogliamo. Avremo modo di modificare forma e colore degli occhi, dei capelli, il colore delle guance, la forma del naso, il colore della carnagione, inoltre potremo applicare dei pattern anche sul viso.

Potremo aggiungere quindi tatuaggi, barba, lentiggini e qualsiasi cosa noi vogliamo. Per accedere a questo menu è necessario interagire con uno specchio.

Isole remote

Oltre a visitare le isole dei nostri amici, possiamo decidere di intraprendere dei tour nelle isole remote, che non sono altro che delle mini isolette in cui possiamo trovare pesci e insetti esotici, piante non presenti sulla nostra isola e alcuni abitanti che si trovano in esplorazione. Questi possono trasferirsi da noi se glielo chiediamo.

Bastone e scaletta

Data l’assenza di rampe e ponti, all’inizio del gioco per poter esplorare tutta l’isola sarà necessario costruire due nuovi strumenti aggiunti in questo nuovo capitolo: il bastone serve per poter saltare il fiume, la scaletta serve per poter salire ai livelli più alti dell’isola.

Miglioramenti grafici

Qui di seguito, vi elenchiamo una parte dei miglioramenti grafici che sono stati apportati nel nuovo titolo per Nintendo Switch della serie.

  • Grafica piacevole, ben definita e curata nel dettaglio.

  • Gli oggetti hanno più tridimensionalità e sembrano adottarsi all’ambiente circostante, grazie all’ombreggiatura e alla profondità dei dettagli.

  • Movimenti più fluidi e dinamici.

  • Effetto bagnato durante le giornate piovose.

  • La luce riflette su tutte le superfici: dall’acqua, ai tetti, ai capelli del personaggio.

  • Aggiunta del vento: avrà diverse intensità e tutto l’ambiente segue il suo movimento.

  • Le ombre delle nuvole vengono proiettate sul terreno.

  • I personaggi sono più espressivi e possono portare diversi tipi di vestiti adesso.

  • Le nuvolette di dialogo assumono una forma in base all’espressione del personaggio. Inoltre, il colore della targhetta con il nome non indica più il genere dell’abitante ma riprende la palette utilizzata per l’abitante in questione.

Acquista il bundle di Animal Crossing: New Horizons!
Acquista la solo copia fisica del gioco o, altrimenti, preordina la chiave digitale per giocarci fin da subito. Spedizione senza costi aggiuntivi per gli abbonati ad Amazon Prime. Per l'occasione, abbonati al periodo di prova di Amazon Prime. Include Twitch Prime.

L’attesa è finalmente (quasi) finita. Giocherete ad Animal Crossing: New Horizons dalla mezzanotte? Fatecelo sapere con un commento qui sotto o nel nostro Gruppo Facebook o sul nostro Forum.

Infine, vi ricordiamo di continuare a seguirci sui nostri canali social come la Pagina Facebook o l’account Telegram per rimanere sempre aggiornati riguardo il prossimo titolo in arrivo di Animal Crossing e tutte le notizie sul Mondo Nintendo correlate. Altrimenti, salvate tra i preferiti e condividete ai vostri amici questa pagina che abbiamo creato contenente tutte le informazioni principali sul nuovo titolo oltre ad un countdown che tiene il conto del tempo rimanente.

Pubblicato da Simew. Aggiornato da lucamanca.

Commenta l'articolo!

Cosa ne pensi dell’articolo che hai appena letto? Sentiti libero di dire la tua, lasciando un commento qui sotto.
Prima di farlo, però, assicurati di aver letto il regolamento della nostra Community: ricordati che ogni contenuto da te pubblicato potrà essere soggetto a moderazione.

Risposte presenti nella discussione sul nostro Forum