Animal Crossing: Happy Home Designer

Animal Crossing: Happy Home Designer è uno spin off che si concentra molto sulla progettazione di interni ed esterni per abitazioni ed edifici di altra natura: le opzioni relative sono notevolmente ampliate rispetto a New Leaf, soprattutto per quanto riguarda gli arredi per esterni.

In Happy Home Designer, sarai  un dipendente di Tom Nook, e avrai l’incarico di progettare case per gli abitanti  che visitano la piazza di New Town, ognuno con una richiesta di tema specifica. Dovrai quindi selezionare una fetta di terreno per la nuova casa, e sarai quindi in grado di progettare gli interni con mobili, tappeti e carta da parati.

Tipologia
Spin-Off
Piattaforma
Nintendo 3DS e Nintendo 2DS
Genere
Simulatore di vita
Sviluppatore
Nintendo EAD
Editore
Nintendo

Data di uscita

Giappone
30 luglio 2015
Nord America
25 settembre 2015
Europa
02 ottobre 2015

Gameplay

La grafica di Happy Home Designer condivide uno stile simile ad Animal Crossing: New Leaf e la maggior parte degli oggetti presenti rimangono apparentemente invariati nell’aspetto. Tuttavia, nonostante ciò, il gameplay di Happy Home Designer è molto diverso dagli altri giochi di Animal Crossing. Mentre i titoli precedenti si concentravano su uno stile di gioco più libero ed aperto, Happy Home Designer si concentra su un elemento specifico di gioco, l’interior design, e si evolve su di esso per creare un’esperienza nuova ed accattivante per la saga. Il gioco raggiunge questo obiettivo attraverso la sua nuova interfaccia utente che trasforma lo schermo inferiore di Nintendo 3DS in un pianificatore spaziale in cui potrai facilmente manipolare gli oggetti nella stanza utilizzando lo stilo.

Il catalogo inoltre presenta un nuovo sistema di suddivisione dei mobili, che raggruppa gli elementi in base ad un tema o ad una funzione simile. Più richieste completerai, più oggetti verranno sbloccati.

Personalizzazione

In linea con altri titoli Animal Crossing, Happy Home Designer permette al giocatore di personalizzare il proprio personaggio in base ai propri gusti ed è il primo gioco della serie a consentire al giocatore di impostare anche il colore della pelle. Nei titoli precedenti la pelle più scura poteva essere ottenuta solo abbronzandosi e sbiadiva se non adeguatamente conservata. Tutti i colori di capelli disponibili e stili da New Leaf sono riportati in questo capitolo, anche se le acconciature sono specifiche per il sesso del PG (un PG femminile non può scegliere un taglio maschile e viceversa). Potrai anche scegliere la forma e il colore degli occhi all’inizio del gioco. A differenza dei titoli precedenti, l’abito iniziale del giocatore è permanente e non può essere cambiato, tuttavia, gli accessori possono essere scelti e variati durante il corso del gioco.

Integrazione amiibo

Insieme all’annuncio del gioco, sono state rivelate le carte collezionabili di Animal Crossing con vari personaggi speciali di New Leaf. Le carte sono una forma ristretta di amiibo che possono essere utilizzate nel gioco per progettare una casa per il personaggio relativo. Le carte possono anche essere utilizzate per invitare i personaggi a visitare le case che il giocatore ha progettato!
Si possono scansionare direttamente utilizzando il lettore NFC integrato nel New Nintendo 3DS. Per i possessori di 3DS e 2DS standard è invece disponibile per l’acquisto un lettore NFC a parte. Happy Home Designer è anche compatibile con gli amiibo degli abitanti classici, e se scansionato, sbloccherà una statua d’oro dell’abitante relativo, ovvero un oggetto di arredamento esclusivo che può essere utilizzato per decorare le case di questi.

Guide &
Approfondimenti
Per ottenere ulteriori informazioni e chiarimenti, consigliamo di consultare le nostre sezioni dedicate e le guide per approfondire in maniera completa e dettagliata ogni aspetto del videogioco.