Animal Crossing: Let’s Go To The City

Animal Crossing: Let's Go To The City è il terzo capitolo della serie di "Animal Crossing", sviluppato per la prima volta sulla console Nintendo Wii. Sono tante le nuove caratteristiche, tra cui la prima vera occasione di uscire fuori dai limiti del nostro villaggio ed arrivare in un centro urbano, pieno di negozi e personaggi da incontrare!

Conosciuto in America come Animal Crossing: City Folk, è stato annunciato all’E3 il 15 Luglio 2008, per poi essere rilasciato in Europa il 5 Dicembre dello stesso anno.

Sono molte le caratteristiche in comune coi suoi predecessori, la base rimane quella di un simulatore di vita virtuale, immerso in luoghi caratteristici e simpatici vicini di casa dalle varie sfaccettature e personalità, ognuno che saprà come fare per farti passare ore e ore di gioco all’insegna del divertimento!

Tipologia
Serie principale
Piattaforma
Nintendo Wii
Genere
Simulatore di vita
Sviluppatore
Nintendo EAD
Editore
Nintendo

Data di uscita

USA
16 novembre 2008
Canada
17 novembre 2008
Giappone
20 novembre 2008
Australasia
04 dicembre 2008
Europa
05 dicembre 2008
Corea del Sud
28 gennaio 2010

La città

Come accennato prima, Animal Crossing: Let’s Go To The City presenta un nuovo luogo da poter visitare liberamente ed in qualsiasi momento della giornata tramite un autobus guidato da Remo: la città.

In questa nuova ambientazione puoi trovare un gran numero di personaggi che nelle edizioni precedenti della saga erano considerati visitatori speciali. Tra questi ci sono: la giraffa Griffa, la volpe Volpolo o la salamandra Strizzo.

I centri di interesse sono vari come ad esempio il teatro, dove è possibile recarsi per assistere alle prestazioni attoriali di Strizzo e dei suoi colleghi, oppure del Parrucchiere/Centro di Bellezza dove il tuo personaggio potrà farsi fare una “maschera” che riproduca le fattezze dei tuoi Mii.

Ma oltre alle vecchie conoscenze, nella città è possibile incontrare anche nuovi personaggi introdotti solo in questo capitolo ovvero la puzzola Sciuscià (che ricopre il ruolo di lucida scarpe) ed Elio il leone marino (che vende simpatici gadget quali palloncini, girandole, etc.).

Wi-Fi

Al giorno d’oggi impossibile da utilizzare, questa versione della serie Animal Crossing è dotata di funzionalità Wi-Fi, precedentemente implementate nel gioco Wild World.
Questa funzione consente al giocatore di accedere ad altri villaggi, di comunicare con le città degli amici tramite lettere e di ricevere oggetti d’arredamento speciali inviati di tanto in tanto da Nintendo, come le statue Nintendogs e il cappello Red Pikmin, che fanno riferimento ad alcuni dei franchise più venduti dell’azienda.

Permette anche ai giocatori di sperimentare un’altra caratteristica, ovvero quella di incontrare la gattina Blanca, che vi chiederà di riportarla da sua madre (che si trova in un’altra città), offrendovi oggetti speciali in cambio.

Il 20 maggio 2014 la Nintendo Wi-Fi Connection su Nintendo DS e Nintendo Wii è stata interrotta. Questo ha posto fine alla funzionalità Wi-Fi di Let’s Go To The City.

Trasferimento

Quando si comincia per la prima volta il gioco, il giocatore ha due opzioni: iniziare da zero o entrare tramite il personaggio che ha su Wild World per DS. Entrando come tale personaggio, ne vengono conservati solo il catalogo e l’aspetto. Tuttavia, non vengono mantenuti esattamente tutti gli oggetti che si hanno su Wild World, infatti alcuni vengono persi, come ad esempio la corona reale.

Non vengono inoltre mantenuti né le stelline, né il livello di espansione della casa.