8 cose da fare ogni giorno in Animal Crossing: New Horizons

Scopriamo insieme le principali otto attività giornaliere per mantenere la nostra isola al meglio!
  • di Marta Villa
  • Pubblicato e aggiornato .
  • Tempo di lettura: 4 minuti circa.
8 cose da fare ogni giorno in Animal Crossing: New Horizons

Come sappiamo, in Animal Crossing: New Horizons, il tempo di gioco è scandito dalle ore della vita reale. In questa guida vedremo le principali otto attività da svolgere nelle nostre giornate sull’isola, creando una routine quotidiana che ci permetterà di mantenere l’isola in perfetto ordine, senza dimenticare le nostre finanze all’interno del gioco!

1. Missioni giornaliere

Obiettivi giornalieri Miglia Nook.

Per prima cosa, dobbiamo controllare il nostro Nook Phone per conoscere di più sugli obiettivi giornalieri che ci permetteranno di guadagnare miglia Nook.

Per accedere alle miglia dobbiamo, prima di tutto, assicurarci di aver pagato la prima rata del mutuo per trasformare la nostra tenda in una pittoresca casetta. In questo modo potremo installare l’app sul nostro Nook Phone e usufruirne.

Per fare questo, prendiamo il nostro Nook Phone con il tasto , accediamo all’app Miglia di Nook e, premendo il tasto , possiamo vedere quali sono i nostri obiettivi giornalieri.

Guadagna ancora più miglia!

Avremo diverse attività da svolgere per raccogliere miglia, come ad esempio piantare alberi, fiori, vendere oggetti, parlare con gli abitanti e molte altre.

Inoltre, i primi obiettivi della giornata ci daranno il doppio delle miglia come ricompensa.


2. Personaggi speciali ed eventi

Ogni giorno possiamo incontrare degli ospiti di passaggio sulla nostra isola. Questi possono vendere degli oggetti interessanti, come SaharaSahara, SciusciàSciuscià e VolpoloVolpolo, che si trova nel suo peschereccio nella spiaggetta a nord dell’isola pronto a vendere le opere d’arte; oppure vorranno comprare qualcosa da noi facendoci guadagnare una piccola fortuna, ad esempio IvanoIvano e CastorinoCastorino; altri avranno invece bisogno del nostro aiuto, ad esempio il povero GulliverGulliver.

Ospiti notturni

Non tutti i personaggi speciali appaiono di giorno: SpirideoSpirideo, un simpatico fantasmino, avrà bisogno di noi al calare del sole e CelesteCeleste, sorella del curatore del museo BlateroBlatero, verrà sulla nostra isola a portarci ricette fai da te e ad osservare le stelle!

Potrebbero anche esserci degli eventi sulla nostra isola, quindi è bene controllare la piazza dove è situato anche il centro servizi.

Alcuni eventi, come ad esempio la gara di pesca o la caccia agli insetti, sono annunciati con anticipo da un messaggio sulla bacheca: se è stato scritto un nuovo messaggio, un uccellino si poserà su di essa!

3. Fossili

Ogni giorno scavando possiamo trovare ben quattro fossili sulla nostra isola. Il punto dove scavare è segnalato da una stella sul terreno, basterà usare la nostra con il tasto per recuperare il nostro Fossilefossile.

Una volta trovati tutti i fossili, bisognerà farli esaminare da BlateroBlatero, il curatore del museo. Lui ci dirà di che cosa si tratta e, nel caso non fossero presenti nel museo, ci chiederà di donarli. I fossili già donati possono essere venduti alla bottega di Nook.


4. Controllare i negozi

Un’altra cosa importante è controllare i negozi ogni giorno, perché la merce in vendita varia di giorno in giorno.

Alla Bottega di Nook possiamo trovare nuovi mobili e oggetti per abbellire la nostra isola, mentre nell’armadio in fondo a sinistra troviamo piante, fiori, schemi del fai da te, attrezzi, carte da parati e pavimenti.

Anche alla sartoria Ago&Filo delle sorelle AgostinaAgostina e FilomenaFilomena la merce in vendita varia: abbiamo i due manichini sulla destra che vanno a rotazione settimanale, mentre gli abiti sugli espositori centrali sono giornalieri.

Se si utilizza il camerino sulla destra si potranno provare con più facilità i vestiti e avremo anche più scelta tra le diverse colorazioni degli abiti.

Bisogna anche ricordarsi di controllare ogni giorno il Punto Nook, dove tramite il catalogo Nook possiamo comprare altri arredi per la nostra isola, abiti e un brano del celebre cantante K.K. SliderK.K. Slider.

Inoltre, accedendo ai suoi servizi ogni giorno, possiamo guadagnare qualche miglia extra, spendibili nella sezione miglia Nook.

5. Controllare la spiaggia

Una passeggiata mattutina lungo la spiaggia dell’isola non fa di certo male, soprattutto se possiamo raccogliere conchiglie per costruire qualche arredo e bottigliette con messaggi da abitanti lontani che ci regaleranno nuove ricette per il fai da te.

Ricordate, se il giorno prima avete espresso qualche desiderio al passaggio di una stella cadente, al mattino troverete anche i pezzi di stella in riva al mare, utili per alcune ricette fai da te.


6. Stelline

Tutti vogliamo guadagnare qualche stellina in modo facile e veloce e il gioco ci aiuta in questo: ogni giorno è possibile trovare una roccia che se colpita con la , ci darà, al posto dei soliti materiali, delle stelline.

Abbiamo anche la possibilità di piantare un albero di stelline nel luogo segnato dalla luce dorata proveniente dal terreno.

7. Risorse e fiori

Le risorse sono importanti per poter costruire i nostri oggetti fai da te. Ogni giorno possiamo ottenere legna, rami, alveari e oggetti dagli alberi della nostra isola. Abbiamo bisogno di un’Ascia fragileascia fragile o di un’Ascia di pietraascia di pietra, più resistente, in modo da ottenere le risorse senza tagliare gli alberi e disboscare l’isola.

Dagli alberi, utilizzando un’ascia, possiamo ottenere tre diversi tipi di legno: legno morbido, legno normale e legno duro.

Se invece decidiamo di scuoterli, possiamo raccogliere frutta, se presente sull’albero, rami, oggetti che possono casualmente cadere dalle fronde e le pericolose vespe.

Retino in mano!

A causa di questo fastidioso insetto, la Vespavespa, che, nel caso riesca a morderci, ci lascerà con un bel segno in faccia e ci costringerà a prendere una Medicinamedicina, sarebbe meglio scuotere gli alberi con il a portata di mano.

Anche i sassi ci danno risorse: colpendoli possiamo ottenere unità di Pezzo di argillapezzo di argilla, Pietrapietra, Minerale di ferrominerale di ferro e in rari casi Minerale d’orominerale d’oro.

Dobbiamo ricordarci anche di bagnare i fiori, che potrebbero attirare insetti molto utili per completare il nostro museo e che possono valere un bel po’ di stelline se venduti.

8. Parlare con gli abitanti

I nostri abitanti passano le loro giornate con le attività più svariate, ma hanno anche voglia di parlare con noi.

Gli abitanti possono regalarci oggetti e vestiti, ma se li troviamo impegnati a costruire qualcosa, saranno ben disposti a scrivere per noi la ricetta del fai da te dell’oggetto che stanno costruendo. Quindi fare una visita agli abitanti nelle loro case, oltre a renderci dei vicini gentili, ci permetterà di ottenere nuove ricette.

Commenta l'articolo!

Cosa ne pensi dell’articolo che hai appena letto? Sentiti libero di dire la tua, lasciando un commento qui sotto.
Prima di farlo, però, assicurati di aver letto il regolamento della nostra Community: ricordati che ogni contenuto da te pubblicato potrà essere soggetto a moderazione.