Il Museo Nazionale norvegese ha rilasciato i codici QR di alcune delle sue opere più famose

Ancora una volta l'arte entra in Animal Crossing: New Horizons. Questa volta è il Museo Nazionale di Oslo a condividere i codici QR di alcune delle sue opere più famose, scopriamo insieme quali e come ottenerle!

Cosa c’è di meglio di un bel quadro per abbellire le pareti spoglie della nostra casa in Animal Crossing: New Horizons? Dopo il MET anche il Nasjonalmuseet di Oslo, attualmente chiuso per consentire il trasferimento delle opere alla nuova sede che aprirà nel 2021, ha rilasciato i codici QR delle sue opere più famose.

Per scaricare i pattern con i codici QR che trovate nella galleria qui sotto è necessario un abbonamento a Nintendo Switch Online e l’omonima app per smartphone, oltre ad aver collegato Animal Crossing: New Horizons ad essa, attivando il Nook Link dalla schermata principale del gioco.

Sicuramente l’opera più famosa tra queste è L’urlo di Edvard Munch, seguito da Madonna, sempre del celebre pittore norvegese.

L’urlo di Edvard Munch

La riproduzione in Animal Crossing

È inoltre disponibile una serie di codici QR per riprodurre il Panno di Baldishol, uno degli arazzi più antichi d’Europa, a questo link, in fondo all’articolo.

Il Panno di Baldishol

La riproduzione in Animal Crossing

Acquista Animal Crossing: New Horizons!
Acquista il bundle del gioco o, altrimenti, ordina la chiave digitale per giocarci fin da subito. Spedizione senza costi aggiuntivi per gli abbonati ad Amazon Prime. Per l'occasione, abbonati al periodo di prova di Amazon Prime. Include Twitch Prime.

E voi, avete già dei quadri appesi nella vostra casa? Di quali opere vorreste il pattern? Fatecelo sapere con un commento qui sotto o sul nostro Forum.

Infine, vi ricordiamo di continuare a seguirci sui nostri canali social come la Pagina Facebook o l’account Telegram per rimanere sempre aggiornati riguardo Animal Crossing: New Horizons e tutte le notizie sul Mondo Nintendo correlate.

Fonte: #1, #2.
Pubblicato da Marta1801. Aggiornato da lucamanca.

Commenta l'articolo!

Cosa ne pensi dell’articolo che hai appena letto? Sentiti libero di dire la tua, lasciando un commento qui sotto.
Prima di farlo, però, assicurati di aver letto il regolamento della nostra Community: ricordati che ogni contenuto da te pubblicato potrà essere soggetto a moderazione.

Risposte presenti nella discussione sul nostro Forum