Pokémon Scarlatto e Pokémon Violetto

Pokémon Scarlatto e Pokémon Violetto, sviluppati da GAME FREAK, sono i primi titoli Pokémon open world, disponibili su Nintendo Switch dal 18 novembre 2022. In questi titoli siamo chiamati ad esplorare la regione di Paldea, ispirata alla penisola iberica, a scoprire tutto quello che possiamo sulla nuova meccanica di gioco, la Teracristallizzazione, e molto altro!
  • di Letizia Bordoni
  • Pubblicato e aggiornato .
Pokémon Scarlatto e Pokémon Violetto

Disponibile dal 18 novembre 2022 su Nintendo Switch, Pokémon Scarlatto e Pokémon Violetto sono i primi titoli open world del franchise più famoso al mondo. In questi titoli, infatti, è possibile esplorare liberamente la regione di Paldea, regione ispirata alla penisola iberica, senza l’obbligo di seguire un ordine preciso dettato dalla storia, o per meglio dire, dalle storie.

Infatti, in Pokémon Scarlatto e Pokémon Violetto sono tre le storyline si intrecciano nella nostra avventura: “Il cammino dei Campioni“, “Il sentiero leggendario” e “Il viale della polvere di stelle“. Ognuno di questi percorsi segue una linea narrativa diversa e si affianca ad un diverso personaggio presente nei titoli.


Starters

Come da sempre avviene nei titoli del franchise, anche in Pokémon Scarlatto e Pokémon Violetto siamo chiamati a scegliere il nostro primo compagno di avventura. I tre Pokémon Starter di questa generazione sono Sprigatito, Fuecoco e Quaxly.

Sprigatito è un Pokémon Erbagatto di tipo Erba con abilità Erbaiuto.

Volubile e sempre desideroso di attenzioni, può mettere il broncio se vede che un altro Pokémon ne sta ricevendo più di lui.

Fuecoco è un Pokémon Fuocodrillo di tipo Fuoco con abilità Aiutofuoco.

Fuecoco è rilassato e ama fare le cose con calma. Tuttavia, dato che adora mangiare, parte a razzo verso qualsiasi tipo di cibo gli capiti a tiro.


Quaxly è un Pokémon Anatroccolo di tipo Acqua con abilità Acquaiuto.

Questo responsabile Pokémon segue sempre il proprio Allenatore o Allenatrice. È molto ordinato e detesta sporcarsi la testa.

Pokémon leggendari

I due leggendari di copertina di Pokémon Scarlatto e Pokémon Violetto sono rispettivamente Koraidon e Miraidon. Non si conosce molto di questi due Pokémon leggendari ma si dice abbiano poteri di gran lunga superiori a quelli degli altri Pokémon. Quello che sappiamo è che i loro nomi fanno riferimento al passato ed al futuro.

Per la prima volta nella storia del franchise, abbiamo modo di incontrare quasi fin da subito questi due Pokémon, poiché è in groppa al loro dorso che avremo modo di svelare e investigare tutti i misteri della regione di Paldea.

Teracristallizzazione

Il fenomeno, nonché meccanica di gioco, che caratterizza Pokémon Scarlatto e Pokémon Violetto è quello della Teracristallizzazione.


Questo fenomeno si manifesta esclusivamente nella regione di Paldea e rende i Pokémon luminosi e brillanti come gemme. Con la teracristallizzazione, una corona appare sul capo dei Pokémon a simboleggiare il teratipo acquisito e il loro corpo brilla come una pietra preziosa.

Il teratipo è un tipo “dormiente” posseduto da ogni Pokémon della regione di Paldea. Può corrispondere al tipo o ad uno dei tipi posseduti da un Pokémon oppure essere di tipo completamente diverso. Teracristallizzandosi, il Pokémon acquisisce il tipo corrispondendo al suo teratipo. Poiché esistono ben 18 tipi diversi, le combinazioni di Pokémon e teratipo sono innumerevoli.

Far teracristallizzare un Pokémon ci permette di ottimizzare le strategie di lotta in due modi: aumentando la potenza delle mosse il cui tipo corrisponde al teratipo del Pokémon oppure cambiando le debolezze del Pokémon.

È possibile attivare la Teracristallizzazione su un solo Pokémon e una sola volta per ogni lotta e la trasformazione durerà fino al termine dello scontro.