I giocatori di Animal Crossing: New Horizons stanno pagando soldi reali per acquisti folli sulle Treasure Island!

I giocatori più appassionati di Animal Crossing stanno spendendo una fortuna per acquistare e recuperare nel minor tempo possibile tutti gli schemi, gli oggetti e gli accessori che trovano sulle così chiamate "Treasure Island". Vediamo insieme cosa sono disposti a fare e quanto devono spendere!

Animal Crossing: New Horizons è uno dei passatempi preferiti da milioni di giocatori: oramai le sue dinamiche e i suoi tempi di gioco sono noti e, pur di rinunciare a “barare” un po’, siamo costretti ad attenerci a tempistiche ben definite e strutturate.

Lo scorrere del tempo riproduce in tutto e per tutto quello reale: ogni giorno il nostro abitante ha dei compiti da svolgere sulla propria isola e sempre giornalmente possiamo ricevere dei premi e oggetti. Ogni attività ci potrebbe impegnare con molte ore di lavoro, ma se non abbiamo molta pazienza, il tempo ed un po’ di soldi da spendere, c’è la possibilità di racimolare quello che ci occorre.

Scopriamo insieme il fenomeno di compravendita illegale che sta prendendo piede nell’ultimo periodo all’interno delle communities di Animal Crossing in tutto il mondo.

A questo scopo abili appassionati del gioco hanno creato le Treasure Island, vere e proprie isole costruite appositamente dove fare razzie a pagamento per raccogliere ricette fai-da-te, articoli del catalogo e tutti i materiali occorrenti: queste sono in circolazione dal lancio del gioco, ma hanno guadagnato una nuova popolarità solo negli ultimi mesi.

Nonostante la pratica sia assolutamente contro i termini di servizio di Nintendo, che vietano agli utenti di monetizzare le sue proprietà per qualsiasi scopo, ciò non sembra fermare i venditori con centinaia di offerte acquistabili, ad esempio, su Ebay, Etsy o altri siti di vendita.

Si possono acquistare pacchetti che vanno da 5$ a 50$, a seconda del periodo di tempo e del numero di viaggi che si vorrebbe fare: per 5$, ad esempio, si ha la possibilità di effettuare una corsa frenetica per 10 minuti, potendosi riempire le tasche di ogni sorta di prelibatezza. Per 50$ il problema del tempo potrà essere superato, in quanto 20 viaggi e 2 ore a disposizione fanno ben sperare di riuscire a racimolare centinaia (se non migliaia) di oggetti per la propria isola.

I creatori delle Treasure Island hanno vari metodi per ottenere questi oggetti, molti dei quali includono Nintendo Switch modificate, duplicazione degli oggetti e viaggi nel tempo, proprio come con altri oggetti modificati, come l’albero di stelle rimosso recentemente.

Per alcuni giocatori, potrebbe essere difficile immaginare perché qualcuno voglia spendere soldi del mondo reale per oggetti virtuali, ma per i giocatori a corto di tempo, ha senso: se te lo puoi permettere, puoi avere qualcun altro a macinare gli oggetti per te! Attenzione però alle truffe che dilagano sul web, accertandovi che l’Isola del tesoro sia legale.

Acquista Animal Crossing: New Horizons!
Acquista il bundle del gioco o, altrimenti, ordina la chiave digitale per giocarci fin da subito. Spedizione senza costi aggiuntivi per gli abbonati ad Amazon Prime. Per l'occasione, abbonati al periodo di prova di Amazon Prime. Include Twitch Prime.

E voi saresti disposti a spendere soldi veri per arredare la vostra isola con i vostri arredi preferiti? Fatecelo sapere con un commento qui sotto o sul nostro Forum.

Infine, vi ricordiamo di continuare a seguirci sui nostri canali social come la Pagina Facebook o l’account Telegram per rimanere sempre aggiornati riguardo Animal Crossing: New Horizons e tutte le notizie sul Mondo Nintendo correlate.

Commenta l'articolo!

Cosa ne pensi dell’articolo che hai appena letto? Sentiti libero di dire la tua, lasciando un commento qui sotto.
Prima di farlo, però, assicurati di aver letto il regolamento della nostra Community: ricordati che ogni contenuto da te pubblicato potrà essere soggetto a moderazione.

Risposte presenti nella discussione sul nostro Forum